Italian Albanian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Croatian English French German Portuguese Romanian Russian Serbian Spanish Swahili

AB412

Questa versione militare è utilizzata in diverse forze militari nazionali: Botswana, Canada, Emirati Arabi Uniti, Filippine, Finlandia, Honduras, Indonesia, Italia, Norvegia, Polonia, Regno Unito, Slovenia, Sri Lanka, Venezuela, Zimbabwe.

La versione Grifone viene utilizzata dall'Esercito italiano per il trasporto di soldati (fino a 14) o di barelle con feriti (fino a 6).

Le prese d'aria dispongono di speciali filtri antisabbia. Una lama anteriore protegge il rotore dall'impatto contro cavi durante i voli a bassa quota.

È dotato di un "allarme missili" che capta i missili in arrivo disturbandone i sensori. Ogni fiancata dispone di una mitragliatrice da 7,62 con un riserva di 300 proiettili e di uno chaffs per ingannare i missili a guida infrarosso.

Sul pavimento della cabina sono installate piastre antiproiettile.

Il 9° utilizza spesso questo elicottero per aviolanci, le operazioni antiterrorismo, infiltrazioni ed esfiltrazioni.