Italian Albanian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Croatian English French German Portuguese Romanian Russian Serbian Spanish Swahili

Flash Bang

Le granate stordenti, anche chiamate NFDDs("Noise and Flash Diversionary Devices", dispositivi diversivi rumorosi e luminosi), granate "flash & bang", o flashbang, furono originariamente progettate per i SAS inglesi come incapacitante. Le granate stordenti sono usate per confondere, disorientare o distrarre una potenziale minaccia. Questo tipo di granata può degradare seriamente l'efficacia in combattimento del personale colpito fino ad un minuto. L'esempio meglio conosciuto è la granata stordente M84, che produce una luce accecante (6-8 milioni di candele) ed un botto assordante (170-180 dB). Questa granata può essere usata per inabilitare le persone, generalmente senza causare grosse ferite. Le procedure standard per gli SWAT di Los Angeles prevedono che gli agenti rilascino i flashbang vicino al punto di entrata. Questo perché tutta l'attenzione sarà diretta alla porta una volta che viene sfondata e rilasciare tali granate vicino a questo punto alza le probabilità che un sospetto venga pienamente colpito dal dispositivo.

Il lampo luminoso attiva momentaneamente tutte le cellule fotosensibili della retina, rendendo la visione impossibile per circa cinque secondi fino a che il cervello non riporta la retina al suo stato originale non stimolato. I soggetti colpiti dai flashbang dicono di aver visto un singolo fotogramma durante i cinque secondi (come se la loro vista fosse stata "messa in pausa") finché non svanisce e la vista normale ritorna. Questo perché le cellule sensibili che sono state attivate continuano ad inviare la stessa informazione al cervello, che la traduce nella stessa immagine, fino a che non tornano nella condizione di riposo. Il botto incredibilmente forte emesso dalla granata contribuisce alle sue proprietà incapacitanti disturbando il fluido nei canali semicircolari dell'orecchio. I canali semicircolari sono tre, ognuno orientato in uno dei tre piani di movimento, riempiti con un fluido. La superficie dei canali è coperta di cellule ciliate che usano le loro piccole ciglia per rilevare il movimento del fluido. Questo stabilisce il senso dell'equilibrio di una persona e il suo movimento nello spazio. Quando una granata stordente esplode il fluido nei canali semicircolari viene disturbato e con esso il senso dell'equilibrio.

Dopo la detonazione, l'assemblaggio innesco/corpo della granata rimane intatto e non produce frammentazione. Il corpo è un tubo esagonale di acciaio con fori lungo i lati che permettono l'emissione del lampo di luce e del botto. Sono fatte in questo modo per evitare ferimenti da schegge, ma è ancora possibile ustionarsi, e a volte ci sono ferite provocate dalle proprietà concussive della detonazione. Il riempitivo consiste in circa 4,5 grammi di mistura pirotecnica metallo-ossidante di magnesio e perclorato di ammonio o perclorato di potassio.