Italian Albanian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Croatian English French German Portuguese Romanian Russian Serbian Spanish Swahili

Human Universal Load Carrier (HULC)

Lo Human Universal Load Carrier (HULC) è un esoscheletro sviluppato da Lockheed Martin per i soldati appiedati. L'hydraulically-powered HULC permette ai soldati di trasportare carichi pesanti con un minimo di sforzo sul loro corpo.
Il sistema dovrebbe ridurre le lesioni muscolo-scheletriche che si verificano in soldati a causa di sollevamento di carichi.
HULC permette ai soldati di portare carichi fino a 200 £ (91kg). Il peso del carico viene trasferito al suolo attraverso le scarpe l'esoscheletro.
In questo modo il peso non si sposta sul corpo del soldato, ostacolando il suo movimento. L'esoscheletro è adatto per l'uso su qualsiasi terreno.
HULC è stato originariamente sviluppato da Berkeley Bionics (ora Ekso Bionics) nel 2008. Lockheed Martin ha acquisito la licenza di progettazione da Berkeley nel 2009.

Esoscheletro di sviluppo

Lockheed Martin ha presentato il sistema HULC presso l'Esercito degli Stati Uniti d'inverno 'Symposium tenutosi a Fort Lauderdale, Florida, nel febbraio 2009.
Nel luglio 2010, l'azienda ha firmato un contratto di $ 1,1 milioni con il Centro statunitense Army Natick Soldier per testare e valutare la progettazione rinforzate HULC.

"L'hydraulically-powered HULC permette ai soldati di trasportare carichi pesanti con un minimo di sforzo sul loro corpo."

In base al contratto, il Centro di Natick Soldier ha testato l'HULC per il suo effetto sulle prestazioni del soldato, l'energia che spende durante l'utilizzo, l'adattabilità del sistema, il trasporto di carichi diversi e in movimento a diverse velocità. Nel contratto è inoltre previsto disposizione per prove sul campo del sistema.
Gli HULC sottoposti a test di laboratorio nel mese di ottobre 2010, la Lockheed Martin ha aggiornato il sistema rinforzandolo per la flessibilità e adeguatezza ad una varietà di utenti. Il sistema è stato controllato attraverso biomeccanica, carico dinamico e test ambientali.
Test Treadmill misurata la riduzione del costo metabolico dell'utente. La sostenibilità del sistema in diverse condizioni ambientali è stata valutata mediante test di sabbia, vento, pioggia, temperatura e umidità. Il test HULC di Natick Soldier presso il Centro ha avuto inizio nel giugno 2011.

Progettazione HULC e flessibilità

HULC ha un design antropomorfo e un corpo in titanio.

"Il sistema si prevede di ridurre le lesioni muscolo-scheletriche che si verificano in soldati a causa di sollevamento di carichi."

Si tratta di parti e sufficientemente flessibili per consentire accovacciamento, la scansione e parte superiore del corpo lifting dell'utente. Il sistema pesa 53 £ (24kg) senza batterie. Il disegno è regolabile per adattarsi agli utenti con un'altezza di 5'4 "a 6'2".

L'esoscheletro non richiede alcun meccanismo esterno di controllo, è munitodi un micro-computer installato all'interno del sistema. Il computer consente di percepire le esigenze dell'utente di HULC e adattarsi alla situazione di conseguenza.
Il sistema HULC può essere rimosso e richiuso in 30 secondi. I componenti modulari del sistema possono essere sganciati quando i combattenti sono in pericolo e hanno bisogno di una maggiore mobilità per sfuggire al nemico.

Caratteristiche del Load Carrier Umana Universale

HULC dispone di un'autonomia di 20 km, quando i combattenti si muovono su terreno pianeggiante a 4km/h. Supporta payload anteriore e posteriore. L'utente può muoversi alla velocità massima di 11km/h lunga durata e alla velocità 16km/h burst.
Il sistema dispone di diverse upgrade allegati e possono trasportare i sistemi integrati quali i sistemi di armatura, di riscaldamento o di raffreddamento, oltre a sensori.

Alimentazione

L'esoscheletro HULC funziona con batterie ai polimeri di litio. La funzione di risparmio energetico consente al sistema di supportare il carico massimo anche quando la batteria è scarica.
Nel gennaio 2010, Lockheed Martin ha stipulato un contratto con Tecnologia Protonex per sviluppare celle a combustibile con sistema di alimentazione per il HULC per supportare missioni prolungate di 72 ore. HULC con alimentazione ricaricabile permette ai soldati di portare un minor numero di batterie durante le missioni prolungate.

Elettronica e idraulica di HULC Lockheed Martin

L'esoscheletro Lockheed Martin è supportato su single-board microelettronica fissati all'interno di un contenitore sigillato. Il sistema elettronico è flessibile ed espandibile.
Il calore prodotto dal micro-computer e dell'elettronica viene assorbita da attuatori, così, eliminano la necessità di ventole.
L'alta pressione del sistema idraulico utilizza standard di fluido idraulico.

Come la realtà imita Hollywood science-fiction, le forze armate Usa stanno sperimentando armature con tute esoscheletro. Esplorando il mondo degli esoscheletri si scopre quanto siamo vicini ad avere futuri soldati Ironman.