Italian Albanian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Croatian English French German Portuguese Romanian Russian Serbian Spanish Swahili

VM 90

Il Veicolo Multiruolo VM 90 è un mezzo ruotato militare leggero per fuoristrada. È un ibrido, a metà fra l'autocarro tattico ed il fuoristrada, prodotto dalla Iveco a partire dall'Iveco Daily. Da questa versione militare è stata successivamente derivata anche la versione civile 40.10WM, pensata per le forze dell'ordine e la protezione civile.È in servizio nell'Esercito Italiano in due versioni:

VM 90T Torpedo, veicolo telonato

VM 90P Protetto, con una blindatura leggera

Versione Torpedo

La versione Torpedo è la versione di base, con parte posteriore telonata ed in grado di trasportare 10 uomini, oltre al conducente. Questa versione è idonea al trasporto tattico della truppa, ma non dispone di una corazzatura; tra gli altri usi vi è la possibilità di trainare piccoli pezzi d'artiglieria o di fungere da posto di comando tattico.

È in uso presso tutti i reparti dell'Esercito Italiano e da quando è in servizio è stato impiegato in tutte le missioni fuori area.

Caratteristiche

N. cilindri: 4

Potenza: kW: 73,5; CV: 100 a 3800 giri/min

Lunghezza: 4500 mm

Larghezza: 2000 mm

Altezza: 2483 mm

N. marce: 5

Trazione: integrale

Velocità max: 102 km/h

N. posti: 1 + 8

Autonomia: 800 km

Versione Protetto

Questa variante è nata per far fronte alla necessità di garantire maggior protezione per il personale. La versione Protetto è dotata di una blindatura integrale, con un abitacolo posteriore che sostituisce il cassone telonato della versione Torpedo. Questo abitacolo blindato è dotato di porta posteriore, di finestrelle e di fori per utilizzare le armi leggere senza esporsi, nonché di botola per mitragliatrice o altra arma.

La blindatura non offre un'alta protezione, ma è stata adottata come soluzione temporanea in attesa dell'ingresso in servizio dei VBL Puma Il veicolo è stato impiegato a partire dall'esperienza in Somalia, durante l'Operazione Restore Hope, e dopo un attentato a Nasiriya, durante la missione Antica Babilonia in Iraq, è stato oggetto di critiche per la scarsa protezione offerta all'equipaggio.

Durante l'attentato sono morti 5 soldati a bordo di un mezzo colpito. Tutti e cinque i soldati si trovavano all'interno dell'abitacolo posteriore, dove tre di questi sarebbero morti a causa di uno shock termico e gli altri due a causa delle ustioni riportate.

Caratteristiche

Cilindrata: 2499 cm3

N. cilindri: 4

Potenza: kW: 75,7 (CV: 103) a 3800 giri/min

Lunghezza: 4680 mm

Larghezza: 1980 mm

Altezza: 2380 mm

N. marce: 5

Trazione: integrale

N. posti: 1 + 6

Autonomia: 800 km.